Storia

Cenni storici

La ditta Catizone S.r.l. nasce nel 1990 a seguito trasformazione della precedente "CATIZONE E CAPPELLO S.N.C".

Nel periodo dal 1990 al 1996, l'impresa vede crescere il proprio volume di affari operando prevalentemente nella zona di Merano, con la realizzazione di interventi di edilizia privata e civile (realizzazione alloggi e case a schiera).

Negli anni a seguire l'impresa realizza due capannoni in subappalto e ristruttura alcuni alloggi per conto dell'allora I.P.E.A.A.

Nel 1998 l'azienda trasferisce la propria sede operativa a Bolzano negli uffici di via Milano, e prosegue la propria attività partecipando a gare d'appalto nel territorio per enti pubblici e privati, in particolare con interventi di edilizia civile e industriale.

Sono di questo periodo la realizzazioni per conto dell'I.P.E.S. di 8 alloggi in Ponte Gardena, la collaborazione per la costruzione di 27 alloggi in via Parma, la realizzazione per conto dei comuni di una caserma dei carabinieri a Salorno, una caserma dei vigili del fuoco e della protezione civile ad Egna, una caserma dei vigili del fuoco a Riffiano e la ristrutturazione di un edificio per conto del comune di Barbiano.

L'impresa ha lavorato brillantemente anche con committenti private come nel caso dell' edificazione di 23 alloggi in via Claudia Augusta e la costruzione di 5 villette a schiera in Via bivio. Ha ristrutturato inoltre diversi edifici per enti pubblici, come l'Ex Albergo Bagni di Zolfo, il Centro Riabilitativo di Via Fago e la sede Rai di Bolzano.

Di notevole importanza è stata la costruzione della Nuova Scuola Elementare di Bronzolo per conto del comune tra il 2003 e il 2005, parallelamente alla quale si hanno costruito 16 Minialloggi dell'I.P.E.S in via Maso della Pieve.

Nel 2003 la sede amministrativa dell'azienda vieni trasferita presso gli attuali uffici per garantire una migliora efficienza operativa.

Negli anni a seguire l'azienda ha aumentato il suo volume d'affari operando con diversi committenti privati, per la costruzione di capannoni e la ristrutturazione di appartamenti, garantendo sempre efficienza, puntualità, serietà e affidabilità; si ricorda in proposito la costruzione dei capannoni commerciali della Patrick Progetti Spa a Cortaccia (BZ), della Boscarol Srl e della Corradini Sas a Bolzano.

L'azienda ha continuato ad operare per conto dell'Amministrazione Pubblica per lavori di ristrutturazione e nuova edificazione. Di tale periodo sono la realizzazione per l'Istituto per l'Edilizia Sociale della Provincia Autonoma di Bolzano di 6 nuovi alloggi a Nova Levante (BZ) e 10 nuovi alloggi a Sarentino (BZ); nonchè diverse opere di ristrutturazione, risanamento, manutenzione straordinaria e ampiamento di palazzine abitative IPES a Bolzano, del soggiorno Alpino a Renon (BZ); del fienile "Maso Hall" a Merano, della Palazzina servizi discarica a Vadena.

Più recentemente l'azienda ha provveduto a realizzare sempre per committente pubblico opere di risanamento, ampliamento e adattamento del complesso IPES a Renon (BZ), della ex casa cantoniera a Trodena (BZ) e della scuola materna Gries a Bolzano.

Il pressochè costante contatto con l'Amministrazione Pubblica consente all'azienda un aggiornamento continuo e sempre certificato, garantendo alta professionalità e affidabilità in tutto l'ambito professionale e consente di implementare un sistema organizzativo, gestionale e lavorativo congruo ai rigidi parametri vigenti in ambito regionale, ma non per questo facendo venir meno un clima di piena cordialità e familiarità.